Scienziati cileni ottenere una terapia per rallentare il parkinson

Scienziati cileni ottenere una terapia per rallentare il parkinson

Ci sono malattie che, pur essendo in grado di vivere con loro, rappresentano un grave deterioramento della qualità della vita dei malati Tale è il caso del morbo di Parkinson, uno dei più difficili da diagnosticare e, per questo motivo quando si sa che è molto difficile da fermare Inoltre, nonostante pesronas milioni nel mondo che soffrono, non esiste una terapia efficace provata

Uno studio dice che il Parkinson può essere rallentato

Finora, a causa di un gruppo di scienziati del Centro di Studi molecolare della cellula, Università del Cile, sta conducendo uno studio per ottenere una terapia per fermare la malattia, che sono riusciti, almeno nei topi, gli animali in cui è fatto test

Lo studio potrebbe migliorare la salute dei pazienti con morbo di Parkinson in particolare, è finanziato da Michael J. Fox Foundation for Parkinson Research, un'entità creata dal famoso attore di Ritorno al futuro, che nel 1991 ha ammesso soffrire di questa malattia

La terapia prevede l'iniezione di un virus geneticamente modificato nel cervello dove i neuroni movimento del corpo sono già nella zona, questo virus riconosce i neuroni, offrendo un gene terapeutico che potrebbe innescare un tipo di protezione che non sono stati colpiti pertanto, la progressione della malattia è impedito

Finora è stato testato solo su animali, ma ci sono molte speranze che la terapia che sarà brevettato presto, è ugualmente efficace negli esseri umani Senza dubbio sarebbe un importante passo avanti in questa malattia degenerativa che alla fine porta alla malattia una disabilità progressiva

Fonte: La Tercera

48

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha