Passiflora

Passiflora

Passiflora incarnata è il botanico le specie Passiflora, la famiglia dei passifloráceas E 'conosciuto anche con altri nomi come Flower Passion o frutto della passione Questa pianta di solito cresce nelle regioni tropicali di America: Perù, Brasile, Messico, Stati Uniti e costi Caribbean coltivato anche in molti giardini in Europa e cresce naturalizzata nel bacino del Mediterraneo è una pianta o di arrampicata vite che può raggiungere i 10 metri di lunghezza fiori sono profumati, grandi e belle suoi frutti sono di dimensioni simili ad un uova di pollo, sono di colore ovale e arancio, con polpa commestibile le parti sono utilizzati come rami fioriti medicinali, raccolti quando i primi frutti si sviluppano, e privo della parte legnosa dello stelo e rizomi
Nota: Il fiore nome Passiflora o la passione è stata fondata nei primi anni del XVII secolo, l'allora Papa Paolo V, pensato che il pavimento era una rivelazione divina della passione di Cristo, grazie al quale si ha un anello di filamenti floreali che ricordano la corona di spine


Composizione chimica La pianta contiene alcaloidi come harmano, harmine e harmol, tra gli altri anche flavonoidi, steroli vegetali come sitosterolo, gengive e heterósidos

proprietà farmacologiche

  • sistema nervoso esercita un'azione depressiva sul sistema nervoso, agendo come sedativo e ipnotico e un analgesico utile in una varietà di disturbi
  • Sistema cardiovascolare: abbassa la pressione sanguigna vasodilatazione periferica e una diminuzione della frequenza cardiaca dovrebbe essere somministrata in un periodo di circa due settimane per valutare un effetto clinicamente dimostrabile

Terapeutico Passiflora è usato come sedativo nei casi di insonnia, specialmente quello derivante dai processi dolorosi e causa di nervosismo o ansia provoca simile al sonno fisiologico, senza alterarne le fasi e rispettando la sua architettura anche per le sue proprietà analgesiche utilizzati a livello cardiaco, digestivo, spasmi, il dolore e la nevralgia molto utile soprattutto in episodi di emicrania, e crampi mestruali
Le sue proprietà sul sistema cardiovascolare, è utile nei pazienti ipertesi in quanto provoca una diminuzione della pressione sanguigna


effetti collaterali e controindicazioni non tossico, ma in dosi elevate può produrre un effetto narcotico luce della pianta, con riflessi diminuiti, confusione, e marcata sedazione

forme di dosaggio e dosaggio
 Infuso: 2 g per tazza
 Polvere: 1 3 g al giorno
 Tintura: da 1 goccia a 6 g per dose
 Tintura: 25 gocce tre volte doppia dose giornaliera di andare a letto
 estratto fluido: 0,2 0,6 g per dose, fino a 3 g al giorno
 Nebulizzato: 150 300 mg al giorno

16

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha