Parassiti negli alimenti

Parassiti negli alimenti

Parassiti in protozoi cibo sono uno dei parassiti a rischio più elevato per i paesi sviluppati; ma il più noto è il Anisakis presenti nel pesce o frutti di mare contaminati, non è l'unica cosa che può causare l'intossicazione alimentare

Diversi parassiti che possono essere trasmessi dal cibo o acqua e raggiungere i consumatori non causano l'infezione mortale, ma possono influenzare modo cronico consumatori e facilmente trasmessi ad altre persone, animali o alimenti

La fonte più pericolosa di infezione per gli esseri umani è il consumo di acqua e cibo contaminati come i principali portatori di protozoi e passere sono frutta e verdura, come la lattuga, cetrioli e lampone e succhi di frutta

Gli animali sono anche un'importante fonte di infezione umana da parassiti, dal momento che sono ugualmente sensibili degli esseri umani a infezione di protozoi, contribuendo in tal modo al consumatore di ottenere malati dal mangiare carne infetta, entrambi comuni bovini, maiali, cavalli, e ciò che proviene da animali selvatici

Per ridurre i rischi, se gestito sarà necessario e mantenere una corretta igiene, quando i parassiti entrare in cibo, disinfettanti alimentari non sono più validi e devono ricorrere a cottura o congelamento per un po '

14

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha