Mangiare un sacco di aglio provoca danni agli occhi

Mangiare un sacco di aglio provoca danni agli occhi

L'aglio ha un sacco di proprietà curative e benefici che danno un carattere molto speciale, è gustosa e può essere utilizzato in una grande varietà di piatti, oltre ad essere un vegetale economico che si può anche piantare nel vostro giardino

Ora, probabilmente tutto quello che ho appena detto si sapeva già, ma lo sapevate che mangiare un sacco di aglio provoca danni agli occhi Beh, come in tutte le cose, gli eccessi sono sempre negativi, per questo oggi VivirSalud, sarà dire perché questo non fa eccezione

Overdose di aglio

Quanto aglio si deve mangiare per avere un sovradosaggio Non esiste un numero specifico indicato, ma l'aglio è generalmente utilizzato per alcune forme a cui siamo abituati, come un paio di denti o di estrarre in un piatto o una salsa

L'aglio fornisce molte proprietà benefiche per il nostro corpo (rinforza il sistema immunitario, è un bene per il sangue, è lassativo, migliora la memoria, è antibatterico, ecc) ed è consigliato di mangiare uno o due spicchi al giorno o ogni altro giorno, a seconda della stomaco gastrica e la sensibilità della persona

Un sovradosaggio potrebbe verificarsi consumando una quantità eccessiva, o comunemente indicati, e per periodi di tempo sovradosaggio di aglio estese a causare mal di stomaco e livello gastrico, oltre al disagio fisico, caratterizzato da un particolare aroma e sgradevole, forte e penetrante

L'aglio ha caratteristiche che interferiscono con la coagulazione del sangue, che una dose eccessiva di aglio o eccessivo consumo di aglio, mentre su un trattamento che comprende il consumo di farmaci anti coagulanti possono influenzare il prodotto e causare sanguinamento eccessivo e anche incoraggiare e peggiorare malattie legate alla vista e agli occhi

Diamo un'occhiata ad alcuni problemi di vista legati al consumo eccessivo di aglio

ifema

Ifema avviene all'interno della camera dell'occhio e nello spazio fra l'iride, la parte colorata dell'occhio e la cornea, il sottile strato curva di tessuto che ricopre lo strato anteriore dell'occhio a seguito di un trauma o area attiva

Può apparire anche dopo l'infezione e in alcuni casi dopo un cancro Questa condizione è influenzata dal consumo di anticoagulanti e aglio è un naturale anti-coagulante importante quindi il loro consumo in grandi quantità producono effetti negativi sulla ifema

Poiché il sangue non coagula correttamente, sangue continua a scorrere nella zona, che può causare sanguinamento nella camera continuare e peggiorare la situazione, in alcuni casi con conseguente perdita della vista

Problemi nella retina

Generalmente molte persone consumano farmaci contenevano contro coagulantespara curare o prevenire problemi di cuore e ictus, mentre ci sono due disturbi della retina che si verificano a causa di fallimento con conseguente vasi sanguigni: la degenerazione maculare e la retinopatia diabetica

Naturalmente, in questo caso, il consumo eccessivo di aglio ha ancora un ruolo molto negativo e ri-presentato come anticoagulante per prevenire ulteriore se è già conducendo trattamento farmacologico

emorragia subconjunctival

Anche se l'emorragia subconjunctival non metta in pericolo una perdita di visione come fanno i due casi è sufficiente sapere, questo sanguinamento si verifica nel bianco degli occhi e cambia il suo colore dando un rosso sangue brutto

Il consumo di anticoagulanti come aglio può facilitare ulteriormente la comparsa di questi sanguinamento e aggravare ulteriormente la situazione, non consente il recupero normale, che si verifica naturalmente in circa 7 a 10 giorni senza alcuna perdita vista

127

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha