Mangiare frutti di mare a Natale

Mangiare frutti di mare a Natale

Mangiare pesce a Natale a dicembre con le sue feste e celebrazioni, è il mese che la maggior parte di pesce è consumato, anche se devo dire che a seconda della malattia padezaca può o non può essere desiderabile di consumare

Nel pesce, il componente principale è l'acqua sua carne è più fibrosa di pesce e molto ricco di proteine ​​di alto valore biologico, anche se la sua digestione è più duro è una fonte di purine, sostanze che sono trasformati in acido urico nel corpo , in modo che il pesce è controproducente per coloro che soffrono di iperuricemia e gotta, e calcoli renali

Il pesce è ricco di vitamine B e, in misura minore A e D enfatizzare i suoi minerali come il fosforo, potassio, calcio, specialmente vongole, sodio, ferro e magnesio, in vongole, cozze, ostriche e lo iodio cloro

Fornisce meno calorie perché contengono pochi grassi, anche se questo può dipendere da quanto riguarda come viene cucinato al colesterolo frutti di mare, è da notare che si tratta di una fonte importante di grassi insaturi consumato e, occasionalmente, i loro effetti per lasaludson minimo, anche se non dovrebbe essere abusato, soprattutto coloro che soffrono di disturbi digestivi

11

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha