Le donne dicono di oggi in BelleVip

Le donne dicono di oggi in BelleVip

Madrid, 16 dicembre 2011- 2011 non è lasciato nessuno indifferente è stato designato l'Anno internazionale delle foreste e Chimica, l'ONU, l'Anno Internazionale del morbo di Alzheimer in Spagna, l'Anno del Coniglio, secondo l'oroscopo cinese e ciascuno di noi avrà un significato speciale e distinto Data questa premessa, BelleVip com, il club privato, aperto di recente vendita di prodotti e servizi di bellezza on-line, raccolte nella prima edizione del rapporto "le donne News 2011", la notizia più salienti degli ultimi 12 mesi in media e l'opinione pubblica e la percezione risvegliano in un sondaggio condotto su oltre 1.000 donne di età compresa tra i 18 ei 50 anni

Un breve riassunto del sondaggio:

• Il divieto di fumo ha migliorato la qualità della nostra vita come l'87% delle donne

• La magrezza estrema di Kate Middleton e Letizia Ortiz può influire negativamente i loro seguaci come il 100% degli intervistati

• il 67% delle donne ritiene che senza l'esistenza di Facebook e Twitter sehubiera favorito nessun cambiamento nei paesi arabi

• 88% delle donne ritiene che non sta facendo abbastanza per porre fine alla violenza di genere

• dubbi 77% circa la veridicità della cessazione della violenza da parte dell'ETA

La maggior parte importante 2.011 mese:

Gennaio: Avviare un nuovo anno senza fumo Il 2 gennaio, 2011 in Spagna entra in vigore il nuovo divieto di fumo, che vieta di fumare in qualsiasi spazio pubblico chiuso Di fronte a questa nuova situazione, che è stato pesantemente criticato dalla comunità di ristoratori che mesi indietro aveva fatto un investimento per condizionare i loro stabilimenti con zone riservate ai fumatori, il 78% delle donne ritiene che il nuovo leyAntitabaco ha migliorato la qualità della loro vidafrente al 11% che sostiene non è migliorata e l'altro restante 11% è indifferente

Febbraio: Il risveglio del clamore popolare araba ha iniziato nelle reti sociali, chiede una maggiore partecipazione dei cittadini alla vita pubblica e la creazione di una vera democrazia in grado di prendere i regimi assolutistici ai leader politici dell'Occidente decidere poi unire e portare avanti il ​​cambiamento sulla rivolta popolare, il 67% delle donne ritiene che senza l'esistenza di Facebook e Twitter non avrebbe favorito il cambiamento nei paesi arabi 33%, pur non confermando il successo della rivolta, senza le reti sociali esita a quanto pare su quello che sarebbe stato il risultato finale

Marzo: Un terremoto di 9,0 gradi scuote tutto il Giappone e l'allarme diffuso in tutto il Pacifico Lo tsunami ha causato incidente nucleare si verifica Fukushima IA successivamente sicurezza Spagna dei suoi impianti nucleari è messa in discussione su questo tema, il 44% delle donne intervistate pensano che le centrali nucleari spagnole non sono al sicuro contro il 33% che "non so" e il 22% sostiene che essi siano sicuri

Aprile: il principe William del Galles e Catherine Elizabeth Middleton si incontrano a santomatrimonio Il matrimonio dell'anno è stata seguita da più di 2 miliardi di persone, monopolizzando tutta la stampa internazionale e la folla La sottigliezza della nuova corona principessa da copertine di riviste su questo, le donne intervistate rispondono unanimemente considerato che sia Kate Middletoncomo principessa Letizia Ortiz mostra l'immagine di donne estremamente magre possono influenzare negativamente i loro seguaci

Maggio: la Spagna si muove al suono delle grida Democrazia reale ora! Movimento 15M porta attraverso i social media, manifestazioni in 58 città della Spagna per raccogliere una serie di richieste politiche, economiche e sociali, che riflette il desiderio dei partecipanti di profondi cambiamenti nel modello democratico ed economico attuale il 67% donne intervistate ritengono che questo movimento rappresenta le esigenze e le richieste della maggior parte dei spagnola contro il 33% che pensa che non rappresentano la maggior parte di questa percentuale, il 22% dice che rappresenta solo settore fine della società spagnola

Giugno: la Spagna è il paese dell'OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico), dove vengono creati meno nuove imprese rispetto al 2010 in questa situazione quando abbiamo chiesto se il governo sta promuovendo misure adeguate per start-up, il 78% dei donne spagnole ritengono che non sta facendo abbastanza per promuovere la creazione di nuove imprese rispetto al 22% che considerano opportune misure attualmente implementati

Luglio: crisi alimentare nel Corno d'Africa: Nazioni Unite ha formalmente dichiarato l'esistenza di una carestia in due regioni del sud della Somalia controllate da Al Shabaab gruppo terroristico (legato ad Al Qaeda) e chiede un intervento urgente per evitare la carestia diffusione al resto del sud della Somalia e potrebbe mettere a repentaglio l'aiuto milioni attraverso le ONG non sono abbastanza Solo il 22% delle donne collabora con le ONG rispetto al 55%, anche se questo percentuale, l'11% ha annunciato che presto collaborerà il restante 22% semplicemente detto che non si fida di ONG

Agosto: una donna muore a Burgos nelle mani di suo marito, che stava separando Finora questo anno, 62 donne sono state uccise le vittime della violenza di genere su questo fatto, l'88% delle donne ritiene che ci sia facendo abbastanza per sradicare la violenza di genere rispetto a solo il 12%

Settembre: L'11 settembre, il decimo anniversario degli 11 S di New York è soddisfatta dal momento che nessuna sicurezza a bordo dell'aereo è stato è stato imposto lo stesso zelo un'estremità controlla l'accesso ai spedizioni che non ha smesso finora: scarpe, liquidi, stivali, cinture, monete, computer ... nonostante il disagio e il disagio che provocano il 56% delle donne non sono a favore dei controlli di sicurezza su passeggeri sono ridotti rispetto al 44% di coloro che sono a favore quando considerate eccessive

Ottobre: ​​ETA ha finalmente annunciato la cessazione definitiva delle violenze inizia ad affondare l'idea che la fine di ETA è tanto reale quanto si tratta di un punto di riferimento storico e che il 20 Ottobre 2011 potrebbe essere il giorno per comparire nei libri come il data della fine della band, tuttavia, solo il 22% delle donne si fida la veridicità della dichiarazione di ETA 44% delle donne spagnole credeva che potessero tornare come un gruppo armato in qualsiasi momento e il 33% dubbio circa la conferma della cessazione della violenza, il che significa che il 77% ritiene che l'ETA potrebbe ancora minacciare la pace

Novembre: 20 novembre: in Spagna ha tenuto elezioni generali, il Partito Popolare ha vinto la maggioranza assoluta e il suo leader Mariano Rajoy sarà il nuovo primo ministro Nonostante la sua vittoria, solo il 22% delle donne si fida del partito la gente va a consegnare cambiamento necessario l'economia e la politica della Spagna contro il 44% che non si fidano del partito e il 33% che non lascia spazio a dubbi

Dicembre: La Casa Reale ha descritto come "inadeguata" la condotta del duca di Palma Inaki Urdangarin e lo costringe a stare lontano da qualsiasi atto ufficiale al 100% degli intervistati ritiene che le attività per le quali partirono da Inaki Urdangarin Casa Real danneggiare l'immagine della Infanta Cristina

16

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha