L'effetto psicologico di cibo

L'effetto psicologico di cibo

Abbiamo tutti sentito parlare del cibo che si incontrano più di qualsiasi cosa o ci hanno dato diversi trucchi per non mangiare troppo Stranamente cibo per soddisfare noi meglio sono gli stessi che sono stati usati per migliaia di anni per aiutare a controllare la appetito

Prendendo questo problema come base sono stati condotti diversi studi, uno dei quali relativi all'influenza delle parole Per esempio, se si legge la dieta parole o la luce in un prodotto ha la sensazione che se consumato non sarà soddisfatto, così che mangiare di più Ciò significa che esiste una relazione tra le parole e significato nella nostra mente, consciamente o inconsciamente e come si collegano al nostro feed

Fin dall'infanzia abbiamo ricevuto messaggi in cui annunciano che cereali, frutta, verdura, semi, legumi sono alimenti più sani e sazietà ed ha anzi quando mangiamo siamo abbastanza soddisfatti e rimangono per un lungo periodo di tempo

Tutto questo ci porta a pensare che punto è la psicologia legata alle abitudini alimentari che abbiamo un chiaro esempio di questo è l'uso di piccoli piatti, utilizzando questo tipo di piatti che serv serving sembra molto più grande e quindi sentitevi che ci riempiono, ma si rendono conto è che stiamo mangiando la stessa quantità su un piatto di grandi dimensioni, ciò che cambia è la nostra visione

In alternativa, mangiare più lentamente, il fatto masticare il cibo migliore permetterà riduciamo la quantità ingerita e quindi essere soddisfatti in meno tempo

17

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha