L'arte di porzioni di stima

L'arte di porzioni di stima

L'arte di stima porzioni iniziare col dirvi che stiamo parlando di una sfida: questo è uno dei calcoli più difficili che una persona o un ristoratore ha a che fare Ho bisogno di fare un corso di cucina professionale di padroneggiare questo argomento

Mentre ci sono alcuni trucchi o principi generali da seguire, forse il buon senso e una buona conoscenza della natura umana sarà più che utili strumenti per eseguire questa operazione

In generale, la regola generale è 1/2 kg 750 g di alimento per persona, ma è un parametro che può variare a seconda del tipo di evento in questione e l'ora del giorno

Ad esempio, se si parla di un matrimonio, non sarà mai la stessa, come nel caso di un pranzo di lavoro, per cominciare, perché il primo si prolunga molto più a lungo rispetto al secondo e le aspettative degli ospiti sono completamente differenti

In un ambiente aziendale, le persone tendono a mangiare di meno e più "leggero" non è così negli eventi sociali e molto meno in famiglia

In questo aspetto si deve aggiungere il tipo di cibo, ora del giorno e il tipo di evento (cocktail, cena, ecc)

Molte altre variabili vengono aggiunti di volta in volta, e idealmente avere una vaga idea delle abitudini degli ospiti e dei loro gusti Ciò può essere ottenuto solo in eventi in cui proprio i gruppi di affinità gastronomiche o di salute si incontrano, è vale a dire punti o questioni chiave che hanno un impatto in qualche modo nelle abitudini alimentari

Razione: L'importo che si consiglia di mangiare per mantenere il nostro corpo sano
Servizio: Questo si riferisce alla quantità di cibo che si decide di mangiare, che può superare o meno la vostra quota

11

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha