I sintomi di botulismo

I sintomi di botulismo

I sintomi di botulismo Botulismo è una malattia di origine alimentare, quando contaminati con il cibo ingerito batterio Clostridium botulinum

I sintomi generali si verificano entro le ore di mangiare il cibo avariato, questi sono:

• stanchezza estrema
• Debolezza
• Vertigini
• Visione doppia
• Difficoltà a parlare e deglutire
• flaccida paralisi

Inoltre, il botulismo causa anche sintomi gastrointestinali (dolore addominale, diarrea e congestione) che appaiono all'interno di 12 a 36 ore e può seguire fino a 8 giorni

Botulismo quando una persona infetta muore, questo accade perché la malattia provoca insufficienza respiratoria e l'ostruzione della trachea, il paziente muore annegato

Gli alimenti che possono essere contaminati:

• Gli alimenti trasformati male
• Il cibo crudo
• Gli alimenti che non sono riscaldati prima del consumo
• Palmitos
• Fagiolini
• minestra
• Barbabietole
• Asparagi
• Funghi
• olive
• Spinaci
• Pepper
• Fegato di pollo
• patè di fegato
• Salsicce
• melanzane ripiene
• Ham
• Lobster
• pesce salato
• pesce affumicato
• scatola di mais
• pollo
• carni pranzo
• tonno

Correlati: botulismo, malattia di origine alimentare

14

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Personaggi rimasti: 3000
captcha